LA DIMENSIONE STORICA IN ECONOMIA: I FATTI

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
86016

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2019/2020
Insegnamento (nome in italiano): 
LA DIMENSIONE STORICA IN ECONOMIA: I FATTI
Insegnamento (nome in inglese): 
ECONOMIC HISTORY
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa di Base
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
STORIA ECONOMICA (SECS-P/12)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
48
Ambito: 
Economico
Materiali didattici: 
Prerequisiti

nessuno

Obiettivi formativi

Il corso consente agli studenti di acquisire conoscenze di base sull’evoluzione economica e sociale del mondo
occidentale e dell’Italia in particolare. Offre, inoltre, strumenti di analisi delle economie e delle società nel loro
complesso mutare nel tempo. Attraverso un approccio critico e di lungo periodo, gli studenti imparano ad affrontare
lo studio di mercati, organizzazioni e nazioni individuando le innumerevoli variabili, non solo economiche, che ne
condizionano le dinamiche

Contenuti dell'insegnamento

Seguendo il filo della cronologia, si accenna alle società antiche, al medio evo e all'età moderna per poi focalizzare
l'attenzione sull'era contemporanea. Il processo di industrializzazione del mondo occidentale è al centro del corso,
benchè vengano prese in considerazione anche le esperienze dei paesi sud americani e orientali. Alla storia
economica e sociale dell'Italia unita viene dedicata particolare attenzione per agevolare la comprensione dei
problemi attuali

Testi di riferimento

G. Della Valentina, S. Licini, Ombre e luci. Storia economica d’Italia dall’Unità ai giorni nostri, Mondadori Education, Ottobre 2018, pp. 160
Vera Zamagni, Dalla rivoluzione industriale all'integrazione europea. Breve storia economica dell'Europa contemporanea, Il Mulino , 2000, pp.251

Metodi didattici

lezioni frontali (slides); team work ; e-learning

Modalità verifica profitto e valutazione

I frequentanti avranno la possibilità di essere valutati in itinere, su due prove scritte, sotto la forma del saggio breve
(30 + 30%)e una presentazioni di gruppo (30%). La partecipazione, anche attraverso interventi nei forum della
piattaforma e-learning pesa per il 10 per cento
Per chi NON frequenta la prova è solo orale. Nel corso del colloquio, stimolato da 3 domande poste dal docente, lo
studente deve dimostrare di aver compreso i testi nei loro aspetti essenziali e di essere capace di effettuare
collegamenti tra i vari argomenti studiati

Altre informazioni

Gli studenti NON di madre lingua italiana possono concordare letture in francese o inglese.
Gli studenti lavoratori possono contattare il docente per un eventuale aiuto nella preparazione dei testi

Prerequisites

none

Educational goals

The course aims at providing a basic knowledge on the economic and social history of the world. The complexity of the
pattern of development of the humankind is stressed

Course content

Following a cronological order, the classic society, the middle age and the so called modern age (XVII and XVIII centuris)
are taken into account. Then attention turns to the process of industrialization in the Westerm world. The devolopment of
South American, japan and China is considered too. The economic history of Italy is throughly analized in a specific part of
the course

Textbooks and reading lists

G. Della Valentina, S. Licini, Ombre e luci. Storia economica d’Italia dall’Unità ai giorni nostri, Mondadori Education, Ottobre 2018, pp. 160
Vera Zamagni, Dalla rivoluzione industriale all'integrazione europea. Breve storia economica dell'Europa contemporanea, Il Mulino , 2000, pp.251

Teaching methods

lectures (ppt.slides), team work; e-learning

Assessment and Evaluation

For students attending the course ther will be a continuos check , based on written in class exam (30%) take home papers
(30%) and team presentation (30%).Attendamce and involment in class activity is assessed, too (10%) For those who do not
attend the course, the only possibility is a one to one discussion based on the assigned readings

Further information

International students will have readings in English. They are allowed to write and speak in English (or French)