GESTIONE STRATEGICA PER L'INNOVAZIONE

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
90005

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2019/2020
Insegnamento (nome in italiano): 
GESTIONE STRATEGICA PER L'INNOVAZIONE
Insegnamento (nome in inglese): 
STRATEGIC MANAGEMENT FOR INNOVATION
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
ECONOMIA AZIENDALE (SECS-P/07)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Crediti: 
9
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
72
Ore di studio individuale: 
153
Ambito: 
Aziendale
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire agli studenti gli strumenti e le competenze necessarie a gestire i processi di innovazione in diversi contesti aziendali. Alla fine del corso gli studenti saranno capaci di comprendere il concetto di innovazione, di promuovere e disegnare appropriati processi di innovazione, di sfruttare il valore delle innovazioni. Una sezione speciale è dedicata alla teoria degli stakeholder

Contenuti dell'insegnamento

- Strategie innovative e vantaggio competitivo
- Le fonti dell’innovazione
- Il processo innovativo: aspetti gestionali e organizzativi
- Sfruttare il valore delle innovazioni
- Innovazione e teoria degli stakeholder

Testi di riferimento

In alternativa uno dei seguenti due testi:
- Tidd Joe e Bessant John, 2014, Strategic Innovation Management
- Schilling Melissa e Izzo Francesco, Gestione dell’innovazione, Terza Edizione (2013) oppure Quarta Edizione (2017)

Lucidi e casi messi a disposizione da parte dei docenti.
Piattaforma e-learning

Materiali relativi alla parte sulla teoria degli stakeholder:

Freeman, E. and Mc Vea, J. (2001). A Stakeholder Approach to Strategic Management, M. Hitt, E. Freeman and J. Harrison (eds.), The Blackwell Handbook of Strategic Management, (pp.189-207). Blackwell Publishing, Oxford: UK.
Wicks, Freeman, Werhane and Martin editors, Business Ethics, Managerial Approach. Pearson, Prentice Hall, 2010: Capitolo 3 e Capitolo 5 e i relativi casi)

Metodi didattici

Lezioni frontali, discussione di casi didattici, presentazione di lavori di gruppo, interventi di esperti

Modalità verifica profitto e valutazione

Frequentanti:
- lavori di gruppo (50%),
- lavoro individuale finale (50%)
Il voto del lavoro di gruppo è valido solo per un appello a scelta tra Giugno e Luglio.
Non Frequentanti:
- Esame scritto con domande aperte e chiuse.

Prerequisites

None

Educational goals

The course will provide students with the tools and skills needed to spread innovation in different types of organisations. At the end of the course, students will be able to understand innovations, to promote innovations and to exploit innovations. A special section is devoted to stakeholder theory and analysis.

Course content

- Innovation-based strategies and competitive advantage
- Sources of innovation
- Innovative processes: managerial and organizational elements
- Exploiting innovations
- Innovation and stakeholder theory and analysis

Textbooks and reading lists

In alternativa uno dei seguenti due testi:
- Tidd Joe e Bessant John, 2014, Strategic Innovation Management
- Schilling Melissa e Izzo Francesco, Gestione dell’innovazione, Terza Edizione (2013) oppure Quarta Edizione (2017)

Lucidi e casi messi a disposizione da parte dei docenti.
Piattaforma e-learning

Materiali relativi alla parte sulla teoria degli stakeholder:

Freeman, E. and Mc Vea, J. (2001). A Stakeholder Approach to Strategic Management, M. Hitt, E. Freeman and J. Harrison (eds.), The Blackwell Handbook of Strategic Management, (pp.189-207). Blackwell Publishing, Oxford: UK.
Wicks, Freeman, Werhane and Martin editors, Business Ethics, Managerial Approach. Pearson, Prentice Hall, 2010: Capitolo 3 e Capitolo 5 e i relativi casi)

Teaching methods

Formal lectures, discussion of cases, student's presentations and guest seminars from practitioners.

Assessment and Evaluation

Attending students:
- Attending students will be assessed on the basis of group assignments (50%), final individual written exam made up of open-ended questions (50%).The grade of group assignment is valid for only one exam session (June or July), at the choice of the student.Non-attending students:
- Non-attending students will be assessed on the basis of a written exams made up of open-ended questions.