ISTITUZIONI DI ECONOMIA

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
19054

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2019/2020
Insegnamento (nome in italiano): 
ISTITUZIONI DI ECONOMIA
Insegnamento (nome in inglese): 
Fundamentals of Economic
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
36
Ore di studio individuale: 
114
Ambito: 
economico e pubblicistico
Materiali didattici: 
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Il corso consente di acquisire una conoscenza di base delle principali teorie economiche, con il fine di sviluppare un sapere multidisciplinare per consentire allo studente l’esercizio di molteplici funzioni giuridico-economiche. Al termine dell’insegnamento lo studente ha maturato la capacità di analizzare il funzionamento di un’economia moderna, all’interno della quale si collocano le problematiche delle imprese, delle organizzazioni private, e delle amministrazioni pubbliche.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso si articola in tre parti.

La prima parte si concentra sulla nascita della scienza economica come scienza autonoma ed indipendente, sottolineando le specificità del sistema capitalistico rispetto ai sistemi pre-capitalistici.

La seconda parte presenta i principali dati di Contabilità Nazionale ed altri rilevanti indicatori economici, in modo da gettare le base per gli argomenti successivi.

La terza parte si concentra sulle principali teorie economiche: il mercantilismo, la fisiocrazia, l'economia politica classica, la teoria neoclassica e la teoria keynesiana.

Testi di riferimento

Dispense della docente caricate in e-learning.

Eventuali letture aggiuntive saranno comunicate durante il corso e caricate in e-learning.

Metodi didattici

La didattica si svolge tramite lezioni frontali e attività didattiche integrative (tutorato). Il tutorato ha lo scopo di facilitare il processo di apprendimento, di approfondire gli argomenti trattati durante il corso, e di utilizzare le conoscenze acquisite per la comprensione dei fenomeni economici odierni.

Modalità verifica profitto e valutazione

Esame scritto, della durata di 60 minuti, composto da:
- dieci domande chiuse/brevi a risposta multipla. Ciascuna di queste risposte vale un massimo di 2 punti;
- una domanda aperta a scelta tra due, la cui risposta è valutata con i seguenti criteri: (i) pertinenza della risposta rispetto alla domanda (la risposta deve concentrarsi su quello che viene effettivamente chiesto); (ii) proprietà di linguaggio (la risposta deve essere scritta con la corretta terminologia della scienza economica); (iii) esposizione logica degli argomenti. Questa domanda vale un massimo di 12 punti.

Per accedere alla correzione della domanda aperta il punteggio ottenuto nelle domande chiuse/brevi deve essere uguale o maggiore a 12. Il voto finale è dato dalla somma dei punteggi ottenuti nelle domande chiuse/brevi e nella domanda aperta.

Per quanto riguarda i risultati, questo insegnamento prevede la verbalizzazione con pubblicazione.

Altre informazioni

Il corso esiste in modalità e-learning, la cui iscrizione è vivamente consigliata.

Prerequisites

None

Educational goals

The course enables to acquire a basic knowledge about the most important economic theories, aiming to develop a multidisciplinary understanding to allow students to work in different juridical and economic roles. At the end of the course, students will be able to analyze the functioning of a modern economy, within which problematics of both private firms and organizations as well as public administrations are placed.

Course content

The course is composed by three parts.

The first part concentrates on the origin of the economic science as an autonomous and independent discipline, emphasizing the specific features of capitalism in comparison to the pre-capitalist economic systems.

The second part deals with the National Accounts data and other important economic indicators, in order to lay the foundations for the following topics.

The third part puts forward the main economic theories: Mercantilism, Physiocracy, Classical Political Economy, Neoclassical and Keynesian.

Textbooks and reading lists

Lecturer's notes in e-learning.

Possible additional material will be comunicated during the lectures and will be uploaded in e-learning.

Teaching methods

Standard lectures and tutorials. Tutoring aims to support the learning process, to deepen the topics of the course, and to use the acquired knowledge for the understanding of today’s economic facts.

Assessment and Evaluation

A 60-minute written exam is envisaged, composed by:
- ten multiple choice questions. Each of these answers gives a miximum of 2 points;
- one open question to be chosen among two, whose answer is assessed according to the following criteria: (i) relevance of the answer to the question (the answer must focus on what is actually asked); (ii) command of language (the answer must be written with the correct terminolgy of the economic science); (iii) logical presentation of the issue. This answer gives a maximun of 12 points.

In order for the open question to be corrected, the result from the multiple choice questions must be equal or greater than 12 points. The final result is the sum of the points obtained in both the multiple choice and the open questions.

As far as results are concerned, the course envisages on-line recording.

Further information

The course exists in e-learning, whose registration is strongly advised.