TEORIE DEI MEDIA E SOCIETA' DELLE RETI

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
93191-MOD1

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
TEORIE DEI MEDIA E SOCIETA' DELLE RETI
Insegnamento (nome in inglese): 
Media Theory and Network Society
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Settore disciplinare: 
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI (SPS/08)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Crediti: 
5
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Annualità Singola
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Discipline tecniche dell'informazione e della comunicazione
Materiali didattici: 
Prerequisiti

nessuno

Obiettivi formativi

Il corso fornisce strumenti teorici e metodologici avanzati per interpretare il ruolo giocato dalle piattaforme digitali nei processi comunicativi e sociali con particolare attenzione alle forme della partecipazione e della cittadinanza. Gli studenti conseguono tali conoscenze attraverso la frequenza delle lezioni e l’approfondimento su i testi discussi in aula e contenuti nella bibliografia. La capacità di applicare conoscenza e comprensione verrà alimentata anche attraverso momenti di esercitazione laboratoriale in aula finalizzati anche a potenziare le abilità comunicative degli studenti nell’interazione con il docente e con i compagni.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso approfondisce l’ambito della comunicazione digitale con particolare riferimento al ruolo giocato dalle piattaforme digitali. Si approfondiranno poi gli aspetti relativi all’informazione a al newsmaking in ambito digitale.

Testi di riferimento

Livingstone S., Lievrouw S. (a cura di), Capire i new media, Milano, Hoepli, 2007. Di questo testo bisogna studiare solo i capitoli 7 (pp. 171-193) e 9 e 10 (pp. 237-285)
Van Dijk J, Platform Society. Valori pubblici e società connessa, Roma, Guerini, 2019.
G. Boccia Artieri, A. Marinelli (a cura di), “Piattaforme, algoritmi, formati. Come sta evolvendo l’informazione online”, Problemi dell'informazione, numero 3 2018 (pagine da pag. 349 a pag. 502) (in totale pp.153)

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni su casi di studio in aula.

Modalità verifica profitto e valutazione

L'esame scritto volto a verificare la conoscenza dei testi a programma e l'acquisizione di competenze critiche e analitiche sui fenomeni in atto. L'esame scritto volto a verificare la conoscenza dei testi a programma e l'acquisizione di competenze critiche e analitiche sui fenomeni in atto.
Verrà valutata: 
1) la conoscenza degli argomenti trattati nel corso; 
2) la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti; 
3) la capacità di esprimere tali conoscenze in modo autonomo, consapevole e attraverso l’utilizzo di un linguaggio specialistico appropriato.
L'esame, della durata di 60 min, consiste in 2 domande aperte con un numero prefissato di righe per ogni risposta. Ad ogni risposta è attribuito un punteggio espresso in trentesimi, per ottenere la sufficienza è necessario che tutte le domande ottengano un punteggio di almeno 18/30. Il voto finale consiste nella media dei punteggi ottenuti.
La valutazione, se sufficiente, concorre a definire il voto finale dell’insegnamento insieme alle valutazioni degli altri due moduli.  

Altre informazioni

Durante l'anno sarà organizzato, a latere del corso, un seminario di approfondimento su i temi del giornalismo digitale e del data journalism.

Gli studenti che debbano sostenere l'esame di SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI (cod. 67112) debbono integrare la bibliografia con la lettura del testo di Vittadini N., Social Media Studies. I social media alla soglia della maturità: storia, teorie, temi, Angeli, 2018 (solo cap. 3)

Prerequisites

none

Educational goals

The course provides advanced theoretical and methodological skills to understand the contemporary communicative scenario and to analyze the role played by digital platforms and infrastructures in contemporary society. Students achieve this knowledge by attending lectures and studying the texts discussed in the classroom and included in the bibliography. The ability to apply knowledge and understanding will also be exercised through classroom discussion also aimed at enhancing the communication skills of students in interaction with the teacher and peers.

Course content

The course explores the field of digital communication with particular reference to the role played by digital platforms. Specific attention will be devoted to digital information and newsmaking.

Textbooks and reading lists

Livingstone S., Lievrouw S. (a cura di), Capire i new media, Milano, Hoepli, 2007. Di questo testo bisogna studiare solo i capitoli 7 (pp. 171-193) e 9 e 10 (pp. 237-285)
Van Dijk J, Platform Society. Valori pubblici e società connessa, Roma, Guerini, 2019.
G. Boccia Artieri, A. Marinelli (a cura di), “Piattaforme, algoritmi, formati. Come sta evolvendo l’informazione online”, Problemi dell'informazione, numero 3 2018 (pagine da pag. 349 a pag. 502) (in totale pp.153)

Teaching methods

Lectures and exercises on case studies in the classroom.

Assessment and Evaluation

The written exam is aimed at verifying the knowledge of the program and the acquisition of critical and analytical skills on the phenomena in progress. These parameters will be assessed: soundness of knowledge, argumentative capacity and analysis, understanding of social and media phenomena. The exam, lasting 60 minutes, consists of 2 open questions with a prefixed number of lines for each answer. For each answer is given a score expressed in thirtieths, to obtain the sufficiency it is necessary that all the questions get a score of at least 18/30. The final grade consists of the average of the scores obtained.
The evaluation, if sufficient, concurs to define the final mark of the course, together with evaluations of the two others modules.    

Further information

During the year, a seminar will be organized on the subject of digital and data journalism
Students attending the course SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI (cod. 67112) are required to study Vittadini N., Social Media Studies. I social media alla soglia della maturità: storia, teorie, temi, Angeli, 2018 (chapter 3 only)