STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE CONTEMPORANEE | Università degli studi di Bergamo

STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE CONTEMPORANEE

Attività formativa monodisciplinare
Sede: 
BERGAMO
Codice dell'attività formativa: 
150042

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE CONTEMPORANEE
Insegnamento (nome in inglese): 
HISTORY OF CONTEMPORARY POLITICAL IDEAS
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa a scelta dello studente
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE (SPS/03)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Crediti: 
12
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
60
Ore di studio individuale: 
240
Ambito: 
A scelta dello studente
Prerequisiti

-

Obiettivi formativi

L'obiettivo è quello di costruire un percorso formativo di apprendimento del rapporto tra pensiero politico, istituzioni e ordinamenti che si conclude con un'analisi dei limiti (e della crisi) della democrazia liberale negli ultimi decenni.

Contenuti dell'insegnamento

Titolo del corso: Teorie politiche e concretizzazioni storiche in ordinamenti istituzionali: democrazia e "populismo".
Il corso sarà concentrato da una parte sulle riflessioni sulla teoria e dottrina politica affermatesi storicamente e dall’altra sull’analisi della loro traduzione in forme di governo, in ordinamenti istituzionali, in organizzazione dello Stato e della società. In sostanza, verrà avanzata un’analisi dei molti legami tra le idee politiche e i fatti politici, tra il concetto di "democrazia" e l’azione politica.
L’obiettivo finale è quello di riflettere sulla democrazia come permanente “governo della crisi”, della sua concezione del potere, della sovranità e della rappresentanza politica, cioè della sua legittimazione di fronte alla globalizzazione e all'avanzare del "populismo".
Il corso è diviso in due parti: la prima di carattere generale e la seconda di carattere monografico, più specifica, riguardo a democrazia, potere, istituzioni e "populismo".

Testi di riferimento

-M.L. Salvadori, Democrazia. Storia di un'idea tra mito e realtà, Roma, Donzelli, (Capitoli IV-VI, IX-XXII) integrato con C. Galli, E. Greblo, S. Mezzadra, Il pensiero politico contemporaneo. Il Novecento e l’età globale, Bologna, Il Mulino, 2011, (nelle parti indicate dal docente a fine corso).

-J.-W Müller, L’enigma della democrazia. Le idee politiche nell’Europa del Novecento, Torino, Einaudi, 2012.

-Y. Mouk, Popolo vs democrazia. Dalla cittadinanza alla dittatura elettorale, Milano, Feltrinelli, 2018 (nelle parti indicate dal docente a fine corso).

Metodi didattici

Lezioni frontali e brevi seminari su specifici argomenti

Modalità verifica profitto e valutazione

Riscontro orale delle conoscenze acquisite dallo studente in merito a ciascuna delle due parti di cui si compone il programma di studio.

Prerequisites

-

Educational goals

The goal is to build an educational process for learning the relationship between political thought, institutions and constitutional orders, which ends with an analysis of democracy’s limits (and crisis) in recent decades.

Course content

Course title: Democracy and "Populism". Political Theories and their Crystallization in Political Institutions.
The course aims at an understanding of contemporary Politics, analyzed using a variety of doctrinological and institutional sources, with an interdisciplinary method. The many links between political ideas and political institutions, between theory and action, will be the focus. The main topics addressed are: political thought and institutions from XIX up to XX century and transformations of democracy and "populism" in the contemporary world.
The course is divided into two parts: general and monographic one, more specific, regarding democracy, power, institutions, and "populism".

Textbooks and reading lists

-M.L. Salvadori, Democrazia. Storia di un'idea tra mito e realtà, Roma, Donzelli, (Chapters IV-VI, IX-XXII) and C. Galli, E. Greblo, S. Mezzadra, Il pensiero politico contemporaneo. Il Novecento e l’età globale, Bologna, Il Mulino, 2011, (The parts of the book to be studied will be indicated at the end of the course).

-J.-W Müller, L’enigma della democrazia. Le idee politiche nell’Europa del Novecento, Torino, Einaudi, 2012.

-Y. Mouk, Popolo vs democrazia. Dalla cittadinanza alla dittatura elettorale, Milano, Feltrinelli, 2018 (The parts of the book to be studied will be indicated at the end of the course).

Teaching methods

The course is taught by lectures and workshops on specific topics

Assessment and Evaluation

Oral test on every single part of the syllabus for attending and non-attending students.