PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE | Università degli studi di Bergamo

PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE

Attività formativa monodisciplinare
Sede: 
BERGAMO
Codice dell'attività formativa: 
158004

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2020/2021
Insegnamento (nome in italiano): 
PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
Insegnamento (nome in inglese): 
GENERAL AND SOCIAL PEDAGOGY
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa di Base
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE (M-PED/01)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Crediti: 
6
Attività formativa mutuataria

clicca sulla scheda dell'attività mutataria per vedere ulteriori informazioni, quali il docente e testi descrittivi.

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
60
Ambito: 
Psicologico, pedagogico e sociologico
Obiettivi formativi

Modulo A
Al termine del corso lo studente conosce, dal punto di vista teorico e metodologico della pedagogia generale, gli aspetti fondamentali e i concetti indispensabili che caratterizzano la riflessione sull’azione educativa e sulle problematiche connesse al paradigma pedagogico della persona umana. Lo studente, inoltre, sarà in grado di padroneggiare il significato e la cogenza pratica di alcuni concetti teorici relativi alle scienze dell’educazione che permetteranno, in futuro, l’ideazione, la progettazione e la valutazione di interventi educativi relativi ai singoli, ai gruppi e ai servizi, modulandoli sui contesti specifici d’intervento. Viene, quindi, sollecitata la capacità di comprensione che permette al futuro educatore socio-pedagogico di riconoscere e dare ragioni argomentate alle diverse scelte educative possibili, in coerenza con la propria antropologia pedagogica e con il proprio profilo professionale.
Modulo B
La lettura guidata dell’Emilio di Rousseau consente allo studente di confrontarsi con la lettura integrale di un autore classico della pedagogia, di acquisire conoscenze indispensabili in campo pedagogico ed alcune fondamentali abilità di utilizzo della letteratura scientifica in ambito educativo. Al termine del corso lo studente conosce la fondazione teorica di alcuni concetti indispensabili della tradizione pedagogica e riesce a utilizzarli, in modo critico, in diversi contesti e situazioni educative. Inoltre, lo studente ha acquisito conoscenza e capacità di comprensione rispetto ad alcune specificità proprie del profilo dell’educatore socio-pedagogico, delle sue competenze e della sua collocazione professionale, in particolare, nei servizi sociali e di comunità volti a favorire lo sviluppo relazionale e personale, l’autonomia e l’integrazione sociale delle persone che vivono situazioni di criticità sociale ed economica.