LETTERATURA ITALIANA RINASCIMENTALE E MODERNA | Università degli studi di Bergamo

LETTERATURA ITALIANA RINASCIMENTALE E MODERNA

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
67194

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2019/2020
Insegnamento (nome in italiano): 
LETTERATURA ITALIANA RINASCIMENTALE E MODERNA
Insegnamento (nome in inglese): 
Renaissance and Modern Italian Literature
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
LETTERATURA ITALIANA (L-FIL-LET/10)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
120
Ambito: 
Lingua e Letteratura italiana
Prerequisiti

Conoscenza sommaria del percorso storico della letteratura italiana dalle Origini all'Ottocento.

Obiettivi formativi

Corso di letteratura italiana mirato alla conoscenza approfondita e alla riflessione critica sulle principali questioni e sui testi del periodo rinascimentale e moderno.
Il corso intende fornire conoscenze, metodi e strumenti utili per il futuro percorso professionale, che coniughino un adeguato avviamento alla ricerca, in vista della tesi magistrale e di eventuali percorsi di studio post lauream, a un'adeguata consapevolezza del ruolo della letteratura italiana nell'insegnamento medio e superiore (si ricorda che il settore disciplinare L-FIL-LET/10 cui appartiene il corso è requisito ministeriale per l'insegnamento scolastico di primo e secondo grado). Attenzione verrà dedicata da un lato allo studio dei libri antichi nella loro materialità, con osservazione diretta, dall'altro alle risorse offerte dalle nuove tecnologie e dalle Digital Humanities.
In particolare, lo studente sarà chiamato a riflettere sulla struttura, sullo stile e sulla storia della composizione dei testi, a interpretarli riconoscendone il valore culturale, ad analizzare le questioni legate alle grandi periodizzazioni della letteratura e delle arti, e soprattutto a riconoscere la labilità dei confini tra disciplina e disciplina, ponendosi in un atteggiamento aperto e interdisciplinare che comprenda la natura poliedrica dei letterati del Rinascimento e dell'età moderna e la loro attualità. Maturerà inoltre specifiche conoscenze e competenze interpretative sul Rinascimento, su Torquato Tasso, sul poema narrativo nei suoi rapporti con la storia e con le arti figurative.

Contenuti dell'insegnamento

Lettura/letture di un classico: la Gerusalemme liberata di Torquato Tasso. Il corso metterà in luce i molti modi in cui si può leggere e studiare un grande classico della letteratura italiana. Come insegnarlo a scuola? come studiarlo per una tesi? come si commenta un testo? come si fa un'edizione critica? quali interpretazioni sono state date dagli studiosi? che fortuna ha avuto nella letteratura e nell'arte? che cosa può dirci oggi, a distanza di 450 anni? A seconda delle proprie prospettive di studio e professionali, ogni studente potrà approfondire un percorso di indagine personalizzato.

Metodi didattici

Lezione frontale e seminari con la collaborazione degli studenti e di studiosi esterni di chiara fama. Osservazione diretta della raccolta tassiana presso la Biblioteca Mai di Bergamo. Collaborazione con il Centro Studi Tassiani di Bergamo. Impiego di strumenti multimediali in aula.

Modalità verifica profitto e valutazione

Esame SCRITTO inteso ad accertare la padronanza dei contenuti e la capacità di contestualizzare e di interpretare i testi. L'esame consisterà nella trattazione di un argomento precedentemente concordato con la docente e approfondito da ciascuno studente prima dell'esame.

Altre informazioni

Ulteriori testi e saggi verranno messi a disposizione dalla docente sulla piattaforma Moodle a partire da aprile 2021.

LA FREQUENZA E' VIVAMENTE CONSIGLIATA.

Gli studenti NON FREQUENTANTI sono invitati a contattare la docente per chiarimenti sulla struttura del corso e sugli approfondimenti individuali per l'esame, nonché per l'accesso alle dispense sulla piattaforma Moodle.

La docente è disponibile a colloqui individuali per chiarimenti sul programma, sul metodo di studio, su ulteriori letture consigliate.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte modifiche rispetto a quanto dichiarato nel syllabus per rendere il corso e gli esami fruibili anche secondo queste modalità.

Prerequisites

Basic knowledge of Italian literary history from the Origins to the 19th century.

Educational goals

Advanced course in Italian literature aimed at in-depth knowledge and critical reflection on main issues and texts related to the Renaissance and Early modern period.
The course aims to provide knowledge and methods for future professional life, which combine an adequate start-up to research, in view of the master's thesis and possible post-graduate studies, and an adequate awareness of the role of teaching Italian literature in middle and higher education. Attention will be devoted on one hand to the study of ancient books in their materiality, with direct observation of Sixteenth and Seventeenth century books, on the other hand to new technologies and Digital Humanities.
In particular, the student will be called upon to reflect on the structure, style and history of the composition of the texts, to interpret them recognizing their cultural value, to analyze the issues related to the great periods of literature and the arts, and above all to recognize the blurred boundaries between discipline and discipline, placing himself in an open and interdisciplinary attitude that understands the multifaceted nature of the scholars of the Renaissance and the modern age and their relevance. They will also develop specific knowledge and interpretative skills on the Renaissance, Torquato Tasso, the narrative poem in its relationship with history and the figurative arts.

Course content

Reading/readings of a classic: 'La Gerusalemme liberata' by Torquato Tasso. The course will highlight the many ways in which a great classic of Italian literature can be read and studied. How to teach it at school? how to study it for a thesis? how to write a commentary? how to make a critical edition? what interpretations have been given by scholars? what luck has it had in literature and art? what can it tell us today, 450 years later? Depending on their study and professional perspectives, each student will be able to deepen a personalized investigation.

Teaching methods

Lectures and seminars with collaboration of the students and of renowned scholars. Direct observation of the Tasso collection of books at the Biblioteca Mai in Bergamo. Collaboration with the "Centro Studi Tassiani" in Bergamo. Use of multimedia tools in the classroom.

Assessment and Evaluation

Written exam intended to ascertain knowledge of the contents and the ability to contextualize and interpret texts. The exam will consist of an essay on a subject previously agreed with the professor and studied by each student before the exam.

Further information

Additional texts and articles will be made available by the professor in Moodle from April 2021.

IT IS HIGHLY RECOMMENDED THAT STUDENTS ATTEND LECTURES.

NOT ATTENDING students are invited to contact the professor for further notice and individual preparation for the exam, as well as for the passcode to Moodle.

It is also highly recommended to visit the professor during office hours if explanation on the programme, on method, on further reading is needed (attending and not attending students).

Should distance learning be required because of Covid-19 prevention, changes may be introduced in the syllabus to make the course and the exams available also in this way.