DIGITAL E DATA STORY TELLING | Università degli studi di Bergamo

DIGITAL E DATA STORY TELLING

Modulo Generico
Codice dell'attività formativa: 
93191-MOD3

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2019/2020
Insegnamento (nome in italiano): 
DIGITAL E DATA STORY TELLING
Insegnamento (nome in inglese): 
Digital and Data Storytelling
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI (SPS/08)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Crediti: 
5
Responsabile della didattica: 
Mutuazioni
  • Corso di studi in COMUNICAZIONE, INFORMAZIONE, EDITORIA - Percorso formativo in COMUNICAZIONI PER LE IMPRESE, GLI ENTI E LE POLITICHE PUBBLICHE
  • Corso di studi in COMUNICAZIONE, INFORMAZIONE, EDITORIA - Percorso formativo in INFORMAZIONE E GIORNALISMO
  • Corso di studi in COMUNICAZIONE, INFORMAZIONE, EDITORIA - Percorso formativo in INFORMAZIONE E GIORNALISMO

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
95
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è quello di fornire le conoscenze sulle principali teorie sul digital e sul data storytelling, sui loro campi e strategie di applicazione. In particolare gli studenti saranno in grado di:
a) comprendere la struttura e articolazione dei testi narrativi, con particolare attenzione alle forme cross- e trans- mediali contemporanee
b) leggere e interpretare visualizzazioni di dati e infografiche
c) riconoscere e comprendere l'uso di tecniche di storytelling all'interno dei campi di applicazione di questa strategia
d) conoscere e comprendere le trasformazioni che il contesto digitale porta nelle forme e tecniche dello storytelling

Contenuti dell'insegnamento

Il corso si articola in due sezioni principali.
Dopo un'introduzione generale sulle principali teorie narrative, sugli elementi costitutivi di una narrazione e degli archi narrativi, la prima parte è dedicata al digital storytelling.
In questa prima parte vengono esposti i principali approcci al digital storytelling e più ampiamente le trasformazioni che il digitale ha portato nella costruzione e fruizione di progetti di storytelling.
Nella seconda parte viene affrontato il data storytelling, inteso da una parte come costruzione e presentazione narrativa di un dato, dall'altra parte come le forme di rappresentazione visuale dei dati, con particolare attenzione ai big data.

Metodi didattici

Lezioni frontali, ospiti esterni ed un'esercitazione pratica.

Modalità verifica profitto e valutazione

Esame scritto con domande aperte.
Saranno valutati questi parametri: solidità delle conoscenze, capacità argomentativa e di analisi, comprensione dei fenomeni illustrati a lezione.
L'esame, della durata di 60 min, consiste in 4 domande aperte con un numero prefissato di righe per ogni risposta. Ad ogni risposta è attribuito un punteggio espresso in trentesimi, per ottenere la sufficienza è necessario che tutte le domande ottengano un punteggio di almeno 18/30. Il voto finale consiste nella media dei punteggi ottenuti.

Altre informazioni

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte modifiche rispetto a quanto dichiarato nel syllabus per rendere il corso e gli esami fruibili anche secondo queste modalità

Prerequisites

None

Educational goals

Aim of the course is to provide knowledge on the main theories on digital and data storytelling, their application fields and strategies. In particular students will be able to:
a) understand the structure and articulation of narrative texts, with particular attention to cross- and trans- media contemporary narratives.
b) read and understand data visualizations and infographics
c) recognize and understand the use of storytelling techniques within their fields of application
d) understand the main transformations that the digital context has brought to storytelling forms and techniques

Course content

The course is organized into two main sections.
After a general introduction on narrative theories, on the constitutive elements of a narration and of narrative arcs, the first part is dedicated to digital storytelling.
In this first part students are taught the main approaches to digital storytelling and the wider transformations to storytelling brought by digital environments.
The second part of the course deals with data storytelling, mean on the one hand as the narrative construction and presentation of data, on the other hand as the visual representation forms of data, in particular big data.

Teaching methods

Lectures, guest lectures and a project work.

Assessment and Evaluation

Written exam with open questions.
The exam aims to verify the knowledge of the course texts and the acquisition of the required of critical, analytical and communicative skills. Relevance in the assessment will also be given to the logical, linguistic and rhetorical quality of the argumentation.
The written examination (60 mins) consists of 4 open questions with a given space for each answer.
Each question is marked out of thirty. A pass mark (18/30) must be achieved for each of the four questions. The final grade is the arithmetical average of the marks for the four questions.

Further information

In case the course is taught in mixed mode or remotely, the course and exam may be subject to changes in order to provide them through these modes.