PSICOLOGIA DELLA MEMORIA E DELLE EMOZIONI | Università degli studi di Bergamo

PSICOLOGIA DELLA MEMORIA E DELLE EMOZIONI

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
64059

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2020/2021
Insegnamento (nome in italiano): 
PSICOLOGIA DELLA MEMORIA E DELLE EMOZIONI
Insegnamento (nome in inglese): 
PSYCHOLOGY OF MEMORY AND EMOTION
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)
Anno di corso: 
1
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
120
Ambito: 
Psicologia generale e fisiologica
Prerequisiti

Conoscenza della Psicologia Generale.

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente sarà in grado di: 1) comprendere, descrivere e sintetizzare le principali teorie e ricerche elaborate nel campo della psicologia della memoria e delle emozioni; 2) discutere i punti di forza e i limiti dei diversi approcci teorici e di ricerca che verranno presentati durante le lezioni; 3) valutare in modo critico le pratiche e gli interventi di psicologia della salute focalizzati sull’analisi dei processi mnestici ed emozionali nei diversi contesti sociali.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso presenterà una panoramica delle principali tematiche legate allo studio della memoria e delle emozioni nella prospettiva della psicologia della salute. Nello specifico, saranno trattati i seguenti argomenti: storia della psicologia della memoria – la memoria autobiografica: organizzazione, fenomenologia e funzioni – lo sviluppo della memoria autobiografica nelle diverse fasi del ciclo di vita – teorie e ricerche sui rapporti tra memoria autobiografica e narrazione autobiografica – oblio, distorsioni mnestiche e falsi ricordi − teorie contemporanee delle emozioni – l’espressione delle emozioni – la condivisione sociale delle emozioni positive e negative – i traumi emotivi e le loro conseguenze sulla salute e sul benessere psicologico.

Metodi didattici

La didattica si svolgerà sia tramite lezioni frontali sia tramite esercitazioni pratiche individuali e di gruppo.

Modalità verifica profitto e valutazione

La prova d’esame di fine corso si svolgerà in forma orale. L’interrogazione sarà strutturata in tre domande e verterà sull’intero programma del corso. Il docente assegnerà il punteggio finale sulla base dei seguenti parametri di giudizio:
- conoscenza da parte dello studente degli argomenti trattati durante il corso;
- proprietà di linguaggio e capacità di argomentazione;
- approfondimenti individuali sui temi del corso.

Altre informazioni

Testi di riferimento in inglese per studenti provenienti da università straniere
Berntsen, D., & Rubin, D. C. (Eds.). (2012). Understanding autobiographical memory. Theories and approaches. New York: Cambridge University Press.
Niedenthal, P. M., Krauth–Gruber, S., & Ric, F. (2006). Psychology of emotion: Interpersonal, experiential, and cognitive approaches. New York: Psychology Press.

Gli studenti non frequentanti devono attenersi al programma descritto sopra. Per ogni loro esigenza, possono rivolgersi al docente personalmente o per posta elettronica.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte modifiche rispetto a quanto dichiarato nel syllabus per rendere il corso e gli esami fruibili anche secondo queste modalità.

Prerequisites

Knowledge of General Psychology.

Educational goals

At the end of the course, the student will be able to: 1)understand, describe, and summarize the main theories and empirical research developed in the field of memory and emotion; 2) discuss the strengths and weaknesses of the theoretical and empirical approaches that will be presented during classes; 3) critically assess the health psychology practices and interventions focused on the analysis of memory and emotional processes across the diverse social contexts.

Course content

The course will present an overview of the main issues connected to the study of memory and emotion within the theoretical framework of health psychology. Specifically, the following topics will be treated: history of psychology of memory – autobiographical memory: organization, phenomenology, and functions – the development of autobiographical memory across the life cycle − theory and research on the relationship between autobiographical memory and autobiographical narrative – forgetting, memory distortions, and false memories – contemporary theories of emotions – the expression of emotion – the social sharing of positive and negative emotions – traumatic life experiences and their impact on health and psychological well-being.

Teaching methods

Teaching will take place through both lectures and individual and group practical activities.

Assessment and Evaluation

The assesment consists in an oral exam of three questions on the whole course programme. The evaluation of the exam will be based on the verification of the following abilities on the part of the student:
- knowledge of the topics addressed in the course;
- knowledge of the proper terminology and argumentative competence
- further individual exploration of the course topics.

Further information

Textbooks for Erasmus students
Berntsen, D. e Rubin, D. C. (Eds.). (2012). Understanding autobiographical memory. Theories and approaches. New York: Cambridge University Press.
Niedenthal, P. M., Krauth–Gruber, S., & Ric, F. (2006). Psychology of emotion: Interpersonal, experiential, and cognitive approaches. New York: Psychology Press.

The students not attending classes must adhere to the program described above. For any request, they can contact the professor either personally or by e-mail.

In the case the course will be given in blended or distance mode, the syllabus will be modified accordingly.