MUSEOLOGIA | Università degli studi di Bergamo

MUSEOLOGIA

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
25313

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2019/2020
Insegnamento (nome in italiano): 
MUSEOLOGIA
Insegnamento (nome in inglese): 
MUSEOLOGY
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Opzionale
Settore disciplinare: 
MUSEOLOGIA E CRITICA ARTISTICA E DEL RESTAURO (L-ART/04)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Secondo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
120
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente svilupperà le conoscenze e la capacità di comprensione dell'istituzione museale, del suo ruolo sociale e delle sue funzioni essenziali; sarà in grado di comprendere la funzione educativa del museo, le modalità e le tipologie della didattica museale e i principali elementi di museologia. Conoscerà i principali snodi della storia del museo, dal collezionismo privato al museo virtuale. Possiederà gli strumenti per analizzare l'apprendimento attraverso le immagini, i loro meccanismi e tipologie di comunicazione visuale.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso intende analizzare la storia del museo e la questione della fruizione museale, sia dal punto di vista teorico sia attraverso analisi di testimonianze emblematiche. In particolare, sarà esplorato il ruolo della tecnologia informatica e della rete Internet nella definizione del pubblico museale contemporaneo, con specifica attenzione al corpo dello spettatore e alla sua partecipazione empatica nel processo di conoscenza del patrimonio artistico. La prospettiva adottata privilegerà l’esperienza conoscitiva dei visitatori anziani.

Metodi didattici

La didattica si svolgerà attraverso lezioni frontali, aperte al confronto con gli studenti e alla pratica dialogica.

Modalità verifica profitto e valutazione

La verifica dell'apprendimento prevede un esame orale. Le abilità verificate riguardano principalmente:
• il possesso delle nozioni di base;
• l’acquisizione della metodologia critica affrontata nel corso;
• la capacità di rielaborazione individuale dei temi trattati.

Prerequisites

None

Educational goals

At the end of the course, the student is expected to develop adequate knowledge and understanding of museum as an institution, its social role and principal functions; he/she will be able to analyse the museum didactic functions, the different modes and types of museum education and the principal features of museology. He/She will also learn the most important phases in the history of museums, from private collections to virtual museums. He/She will have the tools to analyse the act of learning through images, the mechanisms and types of communication images can provide.

Course content

The course explores the history of the museum together with key issues in the museum fruition, both from a theoretical point of view and through the analysis of emblematic case studies. In particular, the investigation will focus on the role of IT and the Internet in the definition of the contemporary museum audience, with specific attention to the spectator’s body and the role played by empathy in the approach to art. Special focus will be placed on the experience of senior visitors.

Teaching methods

The mode of teaching is that of the lecture, characterized by a method of students’ inclusiveness and active participation.

Assessment and Evaluation

Oral exam. The skills requested are:
• knowledge of basic concepts;
• acquisition of critical thinking and methodological skills;
• re-elaboration and individual learning of the topics discussed.