METODOLOGIE E DIDATTICHE PER LA PRIMA INFANZIA | Università degli studi di Bergamo

METODOLOGIE E DIDATTICHE PER LA PRIMA INFANZIA

Pari e Dispari
Codice dell'attività formativa: 
25217-MOD1

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2019/2020
Insegnamento (nome in italiano): 
METODOLOGIE E DIDATTICHE PER LA PRIMA INFANZIA
Insegnamento (nome in inglese): 
METHODOLOGIES AND TEACHINGS IN EARLY CHILDHOOD
Insegnamento: 
METODOLOGIE E DIDATTICHE PER LA PRIMA INFANZIA - Partizione: Matricole pari
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Caratterizzante
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE (M-PED/03)
Anno di corso: 
2
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Crediti: 
5
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
25
Ore di studio individuale: 
100
Ambito: 
Discipline didattiche e per l'integrazione dei disabili
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi formativi

Il corso contribuisce a focalizzare alcune competenze che pongano il futuro laureato in grado di accompagnare lo sviluppo del bambino nei servizi per la prima infanzia, promuovere la costruzione di reti di sostegno sociale alla genitorialità, progettare e predisporre ambienti educativi personalizzati, promuovere l'integrazione dei servizi educativi, sanitari e sociali del territorio, al fine di sostenere i processi educativi in generale, nonché l'inclusione delle diversità.
Nella fattispecie esso afferisce all’area “processi educativi e didattica”, connotativa del curricolo infanzia, e contribuisce a preparare il futuro laureato educatore socio-pedagogico a svolgere attività didattiche all’interno dei servizi del Sistema Integrato 0-6 anni (D. Lgs. 65/2017), con particolare riguardo a nidi, micronidi, centri e servizi per la prima infanzia e per le famiglie con bambini.
Scopo del corso, è conoscere, riconoscere e comprendere le dimensioni teoretiche e pratiche del concetto di didattica, così come esso è concepito, realizzato ed applicato nei differenti campi dell’agire umano, con particolare riguardo ai contesti coerenti con il profilo in uscita del corsista. Il concetto di didattica verrà quindi esplorato nelle sue declinazioni teoretiche, tecniche (e tecnologiche) e pratiche, accompagnando gli studenti ad identificarne i fondamenti epistemologici e metodologico-procedurali.
In particolare il corso si propone di perseguire i seguenti obiettivi:
- * definire il concetto di didattica;
- * identificare gli elementi costitutivi e connotativi della didattica applicata ai diversi campi dell’agire umano;
- * riconoscere le correlazioni esistenti tra la didattica e la concezione antropologica e di apprendimento che essa veicola;
- analizzare alcune metodologie, tecniche, stili didattici, evidenziando la differenza tra questi;
- * acquisire lessico scientifico in relazione ai contenuti dell’insegnamento;
- * conoscere strategie per lo sviluppo della didattica con riferimento alle principali forme collaborative e cooperative di organizzazione delle attività educative e di insegnamento;
- * Analizzare criticamente il rapporto tra pedagogia e didattica per lo sviluppo della professionalità docente ed educativa e delle pratiche professionali nei contesti educativi formali;
- * Esplorare approcci metodologici e tecnologici per la didattica.
Gli obiettivi contrassegnati con asterisco sono quelli previsti per coloro che si iscrivono al corso solo per acquisire 6 CFU di ambito pedagogico (3 MOD. A, 3 MOD. B) validi per il conseguimento dei 24 CFU necessari per l’accesso ai futuri percorsi triennali di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente per i docenti della scuola secondaria (FIT).

Contenuti dell'insegnamento

*Che cosa è la didattica; *L’importanza dell'osservazione e della progettazione in contesti didattici; *La didattica intenzionale ed implicita negli ambienti di vita comunitari, sociali, formali; *Il rapporto tra didattica e apprendimento; *Il rapporto tra didattica ed educazione: idealtipi e pratiche a confronto; Il Sistema Integrato 0-6 anni; Spazio, tempo e relazione nei Servizi per la prima infanzia.
I contenuti contrassegnati con asterisco sono quelli previsti per coloro che si iscrivono al corso solo per acquisire 6 CFU (3 MOD. A, 3 MOD. B) per l’ambito D previsto dal Decreto (Metodologie e tecnologie didattiche) validi per il conseguimento dei 24 CFU necessari per l’accesso ai futuri percorsi triennali di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente per i docenti della scuola secondaria (FIT).

Metodi didattici

Il corso si svilupperà integrando presentazioni teoriche che fondino concetti e lessico e sessioni laboratoriali – per quanto consentito dalla numerosità dei frequentanti - con attività di apprendimento collaborativo e metodologie didattiche attive (vedi programma del Laboratorio associato al corso). Spunti per attività e materiali integrativi in piattaforma Moodle.

Modalità verifica profitto e valutazione

L’esame sarà scritto: risposte brevi a domande circostanziate permetteranno la verifica dell’acquisizione dei contenuti fondamentali del corso. A ogni domanda si potrà rispondere entro un numero massimo di righe e sarà attribuito un punteggio ponderato che verrà sommato per ciascuna domanda fino ad un massimo di 30/30.
Valutazione finale del corso in trentesimi come media tra modulo A e modulo B.
L’esame deve essere integrato con la verifica prevista per il Laboratorio associato a questo modulo del corso (vedi Syllabus).
*Per gli studenti FIT, la verifica del profitto e la conseguente valutazione verranno effettuate attraverso una prova scritta che metta in correlazione differenti tipologie didattiche applicabili alla propria disciplina di insegnamento evidenziandone matrici epistemologiche e possibili ricadute sugli apprendimenti. Ai fini del riconoscimento dei crediti validi per il conseguimento dei 24 CFU necessari per l’accesso ai futuri percorsi triennali di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente per i docenti della scuola secondaria (FIT), con il superamento di questo esame saranno riconosciuti 6 CFU del settore scientifico disciplinare M-PED/03) per l’ambito D previsto dal Decreto: Metodologie e tecnologie didattiche.

Altre informazioni

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte modifiche rispetto a quanto dichiarato nel Syllabus per rendere il corso e gli esami fruibili anche secondo queste modalità.
Ulteriori indicazioni bibliografiche e metodologiche per un personale lavoro di approfondimento o per affrontare esercitazioni potranno essere fornite sia durante le lezioni, sia tramite piattaforma Moodle.

Prerequisites

None

Educational goals

The course aims to focus on some competences that allow the future graduate to accompany the child development in the services for the first infancy, to promote social support to the parents, to plan personalized educational environments, to promote the integration of the educational, sanitary and social services of the territory, with the purpose to sustain general educational processes, as well as the inclusion of the differences.
It focuses in particular on the area of "educational processes and didactics", which is specific tothe curriculum of the infancy, and it contributes to prepare the future graduate educator of sociopedacogics to develop didactic activities within the services of the Integrated System 0-6 years (D. Lgs. 65/2017), with respect to services for the first infancy and for the families with children.
The course aims to develop awareness of the fundamental factors that characterize didactic lexicon and strategy, in theoretical and practical dimensions, in the different fields of human actions, and particularly in the child services.
The concept of didactics will be explored in its theoretical, technical and applied purposes to support students to identify ephistemological fundamentals and methodological processes.
The course objectives are:
- * to define the didactic concept;
- * to identify fundamentals of didactics applied to different fields of human action;
- * to recognize the correlations between didactics and anthropological learning approach
- to analize some methodologies, techniqus, didactic approaches outlining their differences
- * to aquire scientific lexicon
- * to familiarize with strategies for the developement of didactics in the cooperativeorganization of educational and teaching activities
- * to analize critically the relationship between pedagogy and didactics for empowerment of teaching and educational profession and of professional practices in formal educational context;
- to explore methodological and technological approaches for the didactics.

The objectives outlined by an asterisk are those which are required for those students enrolling in the course only to acquire 6 CFU 3 MOD. A, 3 MOD. B) in D field (Didactic Methodologies and technologies) valid for the achievement of the 24 CFU required to access the competitions that will admit to the future three-year training paths about initial education, internship and placement in the teaching function for secondary school teachers (named FIT).

Course content

* What is didactics; Didactic observation and teaching design; *How does that apply in the various context of life?; *Relationship between didactics and learning; *Didactics and education: comparing practices; The Integrated System 0-6 years; Space, Time and Relationship in Early Childhood Services.
The objectives outlined by an asterisk are those which are required for those students enrolling in the course only to acquire 6 CFU (3 MOD. A, 3 MOD. B) in D field (Didactic Methodologies and technologies) valid for the achievement of the 24 CFU required to access the competitions that will admit to the future three-year training paths about initial education, internship and placement in the teaching function for secondary school teachers (named FIT).

Teaching methods

The course will develop by integrating theoretical presentations for basic lexicon and fundamentals and laboratory sessions – depending on students’ attendance - with collaborative learning activities and active teaching methodologies (see the program of the workshop associated with the course). Supplementary materials in the Moodle platform.

Assessment and Evaluation

The exam will be written: short answers to detailed questions will allow verification of the acquisition of the fundamental contents of the course.
Each question can be answered within a maximum number of lines and a weighted score will be attributed which will be added for each question up to a maximum of 30/30.
Final evaluation of the course out of thirty as an average between module A and module B.
The exam must be integrated with the verification provided for the workshop associated with this course module (see Syllabus).
*For those students enrolling in the course for the achievement of the 24 CFU, the evaluation will take place by a written examination on didactic methodologies specific to each discipline and their ephystemological foundations. By overcoming this examination will be recognized 6 CFU valid for the achievement of the 24 CFU required to access the competitions that will admit to the future three-year training paths about initial education, internship and placement in the teaching function for secondary school teachers (named FIT) in D field of Ministerial Decree (Didactic Methodologies and technologies).

Further information

If the teaching will be in blended or distance learning, there may be changes to make the course and exams more appropriate.
Further bibliographic and methodological information for a personal in-depth study and for carrying out practice drill will be provided both in class and through notices, periodically published on the Moodle platform.