RETORICA E NARRAZIONE A | Università degli studi di Bergamo

RETORICA E NARRAZIONE A

Attività formativa monodisciplinare
Codice dell'attività formativa: 
24282

Scheda dell'insegnamento

Per studenti immatricolati al 1° anno a.a.: 
2018/2019
Insegnamento (nome in italiano): 
RETORICA E NARRAZIONE A
Insegnamento (nome in inglese): 
Rhetoric and Narrative A
Tipo di attività formativa: 
Attività formativa Affine/Integrativa
Tipo di insegnamento: 
Obbligatoria
Settore disciplinare: 
CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATE (L-FIL-LET/14)
Anno di corso: 
3
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Crediti: 
6
Responsabile della didattica: 

Altre informazioni sull'insegnamento

Modalità di erogazione: 
Didattica Convenzionale, Teledidattica
Lingua: 
Italiano
Ciclo: 
Primo Semestre
Obbligo di frequenza: 
No
Ore di attività frontale: 
30
Ore di studio individuale: 
120
Ambito: 
Attività formative affini o integrative
Prerequisiti

nessuno

Obiettivi formativi

Acquisizione di concetti fondamentali e di tecniche per l’analisi del testo letterario – Importanza della competenza metodologica in rapporto alle semplici conoscenze storiche, e sociologiche – L’analisi dei testi non è riducibile all’analisi dei contesti culturali

Contenuti dell'insegnamento

Titolo: “L’analisi del testo letterario: retorica, semantica, teoria del racconto”
Argomenti: il linguaggio figurale – Il dibattito sulla metafora – Lettura di Baudelaire, "I fiori del male" – Allegoria e simbolo – Esempi dalla "Commedia" di Dante - Leggere Melville, "Moby Dick" - Come si analizza il significato di un testo narrativo – Registri della psiche e stili di pensiero in alcuni racconti di Poe

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità verifica profitto e valutazione

Esame orale. Lo studente deve mostrare di aver acquisito in maniera adeguata sia i concetti teorici e metodologici di base, sia le tecniche di analisi dei testi letterari.
Gli studenti dovranno preparare l’esame principalmente sugli appunti presi a lezione e conoscere i testi di riferimento, nelle edizioni qui indicate: Baudelaire, "I fiori del male", Garzanti; Melville, "Moby Dick" (Adelphi); i seguenti racconti di Poe: La lettera rubata, I delitti della rue Morgue, Valdemar, L'isola della fata (Garzanti o altre edizioni)
Coloro che non hanno frequentato le lezioni dovranno prepararsi sui seguenti testi:
Black, M. "Metafora" (in "Modelli archetipi metafore)
G. Bottiroli, "Lost in styles. Perché nel cognitivismo non c’è abbastanza intelligenza per capire l’intelligenza figurale, in “Lo sguardo”, 17, 2015, pp.153-193
G. Bottiroli, "Che cos'è la teoria della letteratura", Einaudi, (solo i cap. 1-2-3-5)
Neri, L., I campi della retorica, Carocci

Altre informazioni

Qualora l’insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte modifiche rispetto a quanto dichiarato nel syllabus per rendere il corso e gli esami fruibili anche secondo questa modalità

Prerequisites

none

Educational goals

Acquisition of conceptual skills and analytical techniques to be able to read a literary text -
- Importance and function of methodological competence – Textual studies are not cultural studies

Course content

Title: "Analysis of literary text: rhetoric, semantics, theory of narrative"
Subjects: Figural language - Discussions about metaphor – Reading "Les fleurs du mal" - Allegory and symbol- Reading "Moby Dick" - How to analyze the meaning of narrative text - - Psychic registers and styles of thought in Poe tales

Teaching methods

Frontal lessons

Assessment and Evaluation

Oral examination. The exam will verify that the student has acquired an adequate knowledge of the basic notions and instruments for analyzing literary texts.
Students are asked to prepare the exam mainly on notes taken during classes and know the texts in the program.
Students who haven’t attended classes need to prepare following texts:
Black, M. "Metaphor" (1954)
G. Bottiroli, "Lost in styles. Perché nel cognitivismo non c’è abbastanza intelligenza per capire l’intelligenza figurale, in “Lo sguardo”, 17, 2015, pp.153-193
G. Bottiroli, "Che cos'è la teoria della letteratura", Einaudi, (only chapters cap. 1-2-3)
Neri, L., I campi della retorica, Carocci