Il Presidio della qualità di Ateneo, costituito ai sensi della Legge 240/2010 e del Decreto Ministeriale n. 47/2013 di Autovalutazione, accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio e valutazione periodica, in carica per il triennio accademico 2015/2018, è così composto:

Presidente: Prof. Giuliano Bernini

Altri componenti:

In base all'art. 32 del Regolamento didattico di Ateneo l'Università promuove il sistema della qualità, attraverso un presidio capace di promuovere, guidare, sorvegliare e verificare efficacemente le attività dei singoli Corsi di studio, tenendo conto anche delle relazioni annuali predisposte dal Nucleo di valutazione e dalle Commissioni paritetiche docenti-studenti.

In particolare, per l'area Didattica il Presidio della qualità:

  • organizza e verifica il continuo aggiornamento delle informazioni contenute nelle SUA-CdS di ciascun Corso di studio dell'Ateneo
  • sovraintende al regolare svolgimento delle procedure di AQ per le attività didattiche in conformità a quanto programmato e dichiarato
  • regola e verifica le attività periodiche di riesame dei Corsi di studio
  • valuta l'efficacia degli interventi di miglioramento e le loro effettive conseguenze
  • assicura il corretto flusso informativo da e verso il Nucleo di valutazione e le Commissioni paritetiche docenti-studenti.

Per l'area Ricerca il Presidio della qualità:

  • verifica il continuo aggiornamento delle informazioni contenute nelle SUA-RD di ciascun Dipartimento
  • sovraintende al regolare svolgimento delle procedure di AQ per le attività di ricerca in conformità a quanto programmato e dichiarato
  • assicura il corretto flusso informativo da e verso il Nucleo di valutazione.

Altri organismi attivi nei processi di autovalutazione, valutazione periodica e accreditamento (AVA) sono i seguenti:

  • i Gruppi di riesame
  • le Commissioni paritetiche docenti-studenti
  • il Nucleo di valutazione di Ateneo
Piani strategici di Ateneo

Approvato dal Senato Accademico nella seduta del 15.12.2014 e dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 16.12.2014

Approvato dal Consiglio di amministrazione nella seduta del 10.5.2016