Nuova disciplina dei percorsi di formazione iniziale degli insegnanti

Il D.M. 249 del 10 settembre 2010 ("Definizione della disciplina dei requisiti e delle modalità della formazione iniziale degli insegnanti della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e di secondo grado"), pubblicato il 31 gennaio 2011 ed entrato in vigore il 15 febbraio 2011, ha definito le nuove modalità della formazione iniziale degli insegnanti e i percorsi didattici ad essa finalizzati.

Il D.M. 249/2010 istituisce:

  1. il corso di laurea magistrale quinquennale per la formazione iniziale degli insegnanti di scuola dell'infanzia e primaria
  2. il tirocinio formativo attivo (TFA) per la formazione iniziale degli insegnanti di scuola secondaria di primo e secondo grado, di durata annuale (60 CFU), attivato dai Dipartimenti in collaborazione con le istituzioni scolastiche, riservato agli studenti che avranno conseguito il diploma di laurea magistrale corrispondente, al termine del quale si acquisisce l'abilitazione all'insegnamento per la specifica classe
  3. il percorso abilitante speciale (PAS) per la formazione iniziale dei docenti non di ruolo, compresi gli insegnanti tecnico pratici che abbiano maturato il servizio di cui all'art. 4, comma 1, lettera c del DM 81/2013
  4. i corsi di laurea magistrale, a numero programmato in rapporto al fabbisogno regionale delle scuole statali, che consentono l'accesso al Tirocinio formativo attivo.
Corso di specializzazione per il sostegno