Il Nucleo di valutazione di Ateneo, in carica per il triennio 2016/2018, è così composto:

  • Prof.ssa Silvia Biffignandi, professore ordinario del Dipartimento di Scienze aziendali, economiche e metodi quantitativi dell'Università degli studi di Bergamo, in qualità di Coordinatore;
  • Prof. Tullio Caronna, già professore ordinario presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Università degli studi di Bergamo, attualmente in quiescenza, in qualità di componente;
  • Dott. Maurizio De Tullio, dipendente a tempo indeterminato dell’Università degli Studi di Torino, qualifica EP, in qualità di componente (in carica dal 01/03/2018);
  • Dott. Giuseppe Lombardo, già Ispettore del Ministero dell'Economia e delle Finanze, nonché membro di organi indipendenti di valutazione, in qualità di componente;
  • Prof. Massimo Tronci, professore ordinario presso il Dipartimento di Ingegneria meccanica e aereospaziale dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza, in qualità di componente;
  • Prof.ssa Piera Maria Vipiana, professore ordinario presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Genova, in qualità di componente;
  • Sig.ra Darya Pavlova, rappresentante degli studenti [biennio accademico 2018/2020].

Al Nucleo di valutazione di Ateneo compete la valutazione interna delle attività didattiche e di ricerca, degli interventi di sostegno al diritto allo studio e della gestione amministrativa, attraverso la verifica della produttività della didattica e della ricerca, del corretto utilizzo delle risorse pubbliche, nonché del buon andamento dell'azione amministrativa.

Il Nucleo di Valutazione esercita anche le funzioni di Organismo Indipendente di Valutazione (OIV), valuta pertanto la performance, la trasparenza e l'integrità dell'attività amministrativa, secondo le indicazioni di ANVUR ed ANAC.