Bernareggi

Presso Palazzo Bassi ("Bernareggi") hanno sede alcuni uffici docenti e una parte delle lezioni del Dipartimento di Lettere, Filosofia, Comunicazione.

Dove

Come arrivare

AUTOBUS

Linea 2 - Fermata via San Giovanni, giusto in prossimità di via Pignolo 76.

Linea 3 - Fermata Fara, da dove a piedi si scende in via Pignolo 76.

Linea 6 - Fermata P. Oberdan. Proseguire a piedi per via C. Battisti e via San Giovanni; al primo semaforo svoltare a destra per raggiungere via Pignolo 76.

Linea 7 - Fermata P. Oberdan. Proseguire a piedi per via C. Battisti e via San Giovanni; al primo semaforo svoltare a destra per raggiungere via Pignolo 76.

Linea 9 - Fermata P. Oberdan. Proseguire a piedi per via C. Battisti e via San Giovanni; al primo semaforo svoltare a destra per raggiungere via Pignolo 76.

Prima del campus

Prima ancora di essere un episodio di rilievo nel panorama artistico della Bergamo di primo Cinquecento, la storia della decorazione pittorica e scultorea di Palazzo Bassi è innanzitutto la vicenda privata di un ramo della famiglia Cassotti, quello proveniente da Mazzoleni, in Valle Imagna, che molto rapidamente aveva fatto fortuna economica nella vendita dei pannilana, intrecciando rapporti commerciali in numerose località italiane e straniere: Pesaro, Bari, Napoli, Trani, Benevento, Alessandria d’Egitto, fino al Cairo. Il Palazzo è stato sede del Museo Bernareggi fino al 2018. Nell’ambito dell’accordo di partenariato tra Fondazione Bernareggi e Università degli studi di Bergamo, siglato nel settembre del 2018, è nato un nuovo allestimento degli spazi del secondo piano di via Pignolo 76.