Informazioni assicurative

Gli studenti regolarmente iscritti all’Università degli studi di Bergamo che svolgono periodi di mobilità internazionale mantengono durante tutto il periodo di soggiorno all’estero le medesime coperture assicurative di cui godono in Italia relativamente a infortuni e danni verso terzi.

Devono, tuttavia, munirsi a proprie spese di assicurazione per il viaggio e per la copertura sanitaria (comprendente l’invalidità temporanea o permanente, malattie gravi e il rimpatrio della salma in caso di morte).

Per il soggiorno all’estero in Paesi dell'Unione Europea e nei tre Paesi dello Spazio Economico Europeo (Islanda, Liechtenstein e Norvegia), gli studenti devono portare con sé la Tessera Sanitaria Europea (T.E.A.M. – European Health Insurance Card). Per i Paesi al di fuori dell’Unione Europea (per es. Turchia) è necessario sottoscrivere un’assicurazione privata.