Tirocinio extracurriculare

Tirocinio extracurriculare

L'Università degli studi di Bergamo promuove attività di orientamento post lauream per guidare i laureati nella ricerca attiva di un'occupazione e facilitare il loro inserimento nel mondo del lavoro. Destinatari del tirocinio extracurriculare sono:

  • studenti/studentesse in stato di disoccupazione, ai sensi dell'art. 19 del D.Lgs. 150/2015, che intendano arricchire il proprio percorso formativo con un'esperienza diretta nel mondo del lavoro, sebbene non abbiano collegato tale esperienza a crediti formativi. Il tirocinio extracurriculare non dà diritto all'acquisizione di crediti formativi;
  • laureati/laureate in stato di disoccupazione, ai sensi dell'art. 19 del D.Lgs. 150/2015, che svolgano il tirocinio nei 12 mesi successivi al conseguimento della laurea;
  • studenti/studentesse e laureati /laureate, entro 12 mesi dal conseguimento del titolo, che siano già occupati, sebbene in cerca di altra occupazione.

Il tirocinio extracurriculare può essere svolto presso aziende, istituzioni, associazioni, strutture della Pubblica Amministrazione e del terzo settore, in ambito nazionale e internazionale, che abbiano stipulato una convenzione con l'Università degli studi di Bergamo.

Per attivare il tirocinio extracurriculare il/la tirocinante deve essere in possesso della "Dichiarazione di immediata disponibilità" (D.I.D.) che si richiede:
  • online sul sito dell’ANPAL, cliccando sulla voce "DID on line";
  • recandosi di persona presso i Centri per l'impiego.

Chi è già occupato ed è alla ricerca di un'altra occupazione, non è tenuto a richiedere tale documento.

L’azienda o l'ente ospitante è tenuto a corrispondere un’indennità mensile non inferiore alle quote fissate per legge e riportate nella  "Convenzione collettiva per tirocini curriculari, tirocini extracurriculari formativi e di orientamento, tirocini professionalizzanti".

Il tirocinio extracurriculare deve avere una durata minima di due e una massima di dodici mesi.

Attivazione tirocinio extracurriculare in Italia

Per aziende ed enti pubblici e privati
Per poter attivare il tirocinio extracurriculare l'azienda deve stipulare la "Convenzione collettiva per tirocini curriculari, tirocini extracurriculari formativi e di orientamento, tirocini professionalizzanti" seguendo l'iter sotto indicato:

  1. registrarsi allo Sportello internet;
  2. una volta ottenute le credenziali di accesso effettuare il login;
  3. entrare nell'area "Convenzioni" e seguire le indicazioni qui riportate.

É obbligo di legge per le Pubbliche Amministrazioni sottoscrivere digitalmente la convenzione ed inviarla via PEC insieme alla "Dichiarazione di assolvimento dell'imposta di bollo" (vedi allegato).

 

Per il tirocinante
Durante il tirocinio il tirocinante compilerà il "Registro di tirocinio extracurriculare" (vedi allegato) ed al termine dell'esperienza lo consegnerà a mano o invierà per posta raccomandata A/R all'Ufficio Placement.

Attivazione tirocinio extracurriculare all'estero

Per l'azienda
Per poter attivare il tirocinio curriculare, l'azienda deve, almeno una settimana prima dell'inizio del tirocinio,

  1. registrarsi attraverso lo Sportello internet;
  2. stampare la convenzione e presentarla all’Ufficio placement, con consegna a mano, o per posta A/R, oppure via posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo: protocollo@unibg.legalmail.it;
  3. inserire online il progetto formativo, seguendo la procedura indicata nel Vademecum in allegato.

Per maggiori informazioni sulle modalità di invio e sulle spese di bollo, consultare la Convenzione per tirocini, stampabile dallo Sportello internet.

Per il tirocinante
Per poter attivare un tirocinio curriculare all'estero, il tirocinante deve inviare all’Ufficio placement l’Agreement e l’Educational training project, già sottoscritti dall’azienda in cui intende svolgerlo.
Durante il tirocinio il tirocinante dovrà compilare il Training record book che alla fine del tirocinio deve essere consegnato di persona all’Ufficio Placement.
 

Per le aziende: tutorial per l'utilizzo del portale Tirocini e Placement

Il tutorial mostra

  1. come registrarsi allo Sportello internet per attivare i servizi di Tirocini e Placement;
  2. la panoramica delle funzionalità del sistema;
  3. come stampare e inviare la Convenzione per tirocini;
  4. come presentare una nuova opportunità di tirocinio e lavoro;
  5. come avviare un tirocinio con un candidato noto;
  6. come sospendere, interrompere o prorogare un tirocinio.
Per le aziende: elenchi dei laureati

Le aziende possono richiedere gli elenchi dei laureati tramite il portal dedicato ai Servizi online di tirocinio e placement.

 

 

Dichiarazione di pagamento dell'imposta di Bollo