Le novità della fase 2 di UniBg | Università degli studi di Bergamo

Le novità della fase 2 di UniBg

L'accesso alle sedi UniBg è limitato ai servizi essenziali. I servizi di segreteria vengono forniti a distanza, e l'accesso agli spazi comuni non è consentito (aule, aule studio, mense, ecc.). Vi invitiamo a consultare questa pagina per maggiori informazioni. 

A partire dal periodo successivo al 4 maggio, indicato dall'ultimo DPCM come l'inizio della 'fase 2',  anche la nostra università ha adottato nuove misure per organizzare le proprie attività.

Mentre ti invitiamo ad approfondire su questa pagina e in quelle collegate i dettagli delle misure, che avranno inizio ufficiale l'11 maggio, ti riassumiamo qui le principali: 

  • Le attività didattiche in presenza (lezioni ed esami) saranno sospese fino al 31 luglio 2020. 
  • I test di ingresso per i corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico verranno svolti con modalità TOLC @ CASA.
  • Le prove di ammissione per le lauree magistrali verranno svolte a distanza. 
  • Gli esami di profitto in forma orale, le tesi di laurea e di dottorato continuano con la modalità a distanza. 
  • Gli esami di profitto in forma scritta non convertiti in orale, saranno svolti come scritti secondo istruzioni che troverai in fondo a questa pagina. 
  • Aule, aule studio, mense e bar resteranno chiusi, mentre sarà consentito al personale e ai docenti l'accesso ad alcune sedi per garantire i servizi essenziali.
  • Saranno aperti solo i servizi di prestito e restituzione delle biblioteche di ateneo, mentre la consultazione sarà possibile su appuntamento. 
  • L'accesso agli spazi dell'università sarà consentito seguendo specifici protocolli

Il principio che guida queste e altre misure è che 'ognuno protegge tutti', approfondiscile tutte di seguito. Inoltre, visita la pagina delle Norme comportamentali della fase due.

Ti suggeriamo di seguire sempre tutti gli aggiornamenti e i futuri sviluppi della fase due alla pagina relativa.

Lezioni ed esami

Per quanto riguarda le lezioni e i laboratori didattici, continueremo ad erogarli con modalità a distanza fino al 31 luglio 2020.
I calendari già programmati sono confermati e per quanto possibile saranno rispettati per evitare ritardi o pregiudizi nel percorso formativo degli studenti.

Per quanto riguarda gli esami, invece, a partire dal mese di maggio saranno riprogrammati anche gli esami scritti. In particolare saranno previste due modalità d'esame:

  • scritto informatizzato
  • scritto tradizionale a distanza

Trovi il vademecum per svolgere gli esami scritti di seguito, oppure puoi visitare la pagina Esami e lezioni a distanza.
È evidente che la programmazione degli esami, siano essi scritti o orali, richiede un'attività organizzativa accurata sulla base del numero degli iscritti, per questo motivo vi invitiamo ad iscrivervi solo agli esami che intendete davvero sostenere.

Prove di ammissione

Le prove per l’ammissione ai corsi di laurea, laurea magistrale a ciclo unico, laurea magistrale e ai percorsi di formazione post laurea per l’anno accademico 2020/2021 si svolgeranno tutte a distanza; 

  • Devi iscriverti a una triennale o magistrale ciclo unico? Dovrai sostenere il TOLC, erogato chiaramente in modalità a distanza. Visita la pagina TOLC @ CASA.
  • Devi iscriverti a una laurea magistrale? Sono aperte le pre-iscrizioni: visita la pagina e segui gli aggiornamenti, le prove di ammissione avverranno in modalità a distanza.
Attività di sportello agli studenti
L’attività di sportello agli studenti procede in modalità a distanza. Eventuali necessità di ricevimento in presenza potranno essere gestite previo appuntamento secondo le indicazioni nell'allegato 2.
Accesso alle biblioteche

Biblioteche

L’accesso alle biblioteche in questa fase sarà consentito solo per le funzioni di prestito e restituzione, e rimarranno chiusi gli spazi riservati allo studio. Per la consultazione ti consigliamo di consultare i Servizi bibliotecari d'ateneo per richiedere un appuntamento.

  • Prestiti
    Per un prestito dovrai inoltrare la richiesta al sistema bibliotecario di ateneo (BiGsearch); la richiesta verrà elaborata e riceverai una mail di notifica appena il volume sarà disponibile.
    Da quel momento avrai due giorni di tempo per andare a ritirarlo in biblioteca;
     
  • Restituzioni
    Saranno installati dei cestini pensati per la consegna dei volumi presi in prestito: questi volumi resteranno per 72 ore nella cesta, per evitare che gli operatori della biblioteca entrano in contatto con eventuali forme di virus; dopo le 72 ore i volumi consegnati saranno rimessi al proprio posto, pronti per un nuovo prestito. 

L'orario di apertura delle biblioteche sarà dalle 8:30 alle 18:30.

Cosa resta invariato

Salvo nuove e diverse disposizioni in materia di sicurezza, le seguenti attività continueranno a svolgersi in modalità a distanza:

  • Attività pratiche o di tirocinio
  • Laboratori e tutorato 
  • Ricevimento degli studenti
  • Seminari, summer school e attività del periodo estivo
Vademecum per lo svolgimento degli esami in forma scritta
La lettera del Rettore

In occasione dell'avvio della 'Fase due', il Rettore ha mandato una lettera agli studenti per raccontare in modo più approfondito scelte e motivazioni delle nuove misure adottate, guidate da principi di gradualità, differenziazione e ragionevolezza, su questa pagina trovate la lettera completa. 

Covid-19: criteri da adottare per la gestione della “fase 2”

Puoi leggere il testo completo dei criteri da adottare per la gestione della “fase 2” su questa pagina.